Un delicato equilibrio

Un delicato equilibrio
08:35 , 27 luglio 2012 0
Pubblicato in: Blog

 

Non dubitare mai che un piccolo gruppo di cittadini che riflette e s’impegna possa cambiare il mondo.
In realtà è la sola cosa che finora abbia funzionato.

Margaret Mead

Con questa frase si chiude uno dei più interessanti documentari che mi è capitato di vedere ultimamente.

Un proverbio dice “Siamo quello che mangiamo”.  Non tutti comprendono che per mangiare quello che mangiamo una quantità di energia e di risorse naturali vengono utilizzate per farci fondamentalmente ammalare. In questo documentario, che spero abbiate la curiosità di vedere, vengono svelate  molte delle menzogne che formano poi la nostra dieta quotidiana. La quantità di connessioni tra cibo e benessere non solo personale ma del pianeta tutto è incredibile, il fatto che molte di queste siano sconosciute ai più lo è altrettanto.

A delicate Balance (Un delicato equilibrio) esplora grazie ad interviste e immagini molto forti quello che alcuni uomini (scienziati e medici autorevoli) hanno studiato e continuano a studiare per poter trovare un modo per cambiare lo stato delle cose, l’economia, la cultura e il pianeta in generale. Tutto è connesso, pensare che si possa vivere a compartimenti stagni è da struzzi. (ed una volta conosciute alcune cose anche un po’ da stronzi). Una strada c’è, per percorrerla bisogna essere preparati, cominciare dal conoscere alcune verità ed alcune alternative può essere il primo passo.

Buona visione e buon cammino.

 

 

 

 

 

Share
Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *